I’M IN TALES; dare vita alle storie con le Tangible User Interfaces (TUIs)

L'I.C. Torgiano-Bettona ha organizzato un incontro formativo relativo al progetto Erasmus+ I'M IN TALES, dare vita alle storie con le intrefacce tangibili.

0

evento 18 settembre i'm intales

Il 18 settembre 2023, presso il Teatro Excelsior di Passaggio di Bettona, si è tenuto un evento
relativo al Progetto Erasmus+,  I’M IN TALES  con l’obiettivo di diffondere le potenzialità del progetto per
un’educazione inclusiva, nel proprio istituto e nelle scuole umbre. Si è parlato di come gli
strumenti digitali possono essere utilizzati per creare narrazioni, sia come supporti “sensoriali”,
(oggetti interattivi sui quali costruire racconti), sia come elementi che permettono di
contestualizzare la narrazione. Le Tangible User Interfaces (TUI) permettono, infatti,
un’interazione tra l’utente e l’interfaccia digitale (PC, tablet, ecc), attraverso la mediazione di
oggetti tangibili potenziati da sensori, coinvolgendo così tutti i sensi (tatto, udito, olfatto e gusto)
per un’esperienza completa e coinvolgente. Questo approccio è particolarmente adatto a bambini
con disabilità visive, intellettuali e difficoltà sociali perché i sensi e le abilità residue sono
sostenute e compensate. Vivere un’esperienza narrativa che coinvolge completamente i sensi del
bambino aiuta a sviluppare l’immersione e la propria capacità di narrazione.
L’evento, aperto a insegnanti, educatori e tutti gli interessati al settore, è stato organizzato in due parti:
PRIMA PARTE
Relatori:
– Ing. Riccardo Magni Presidente GLIC – Rete italiana Centri di consulenza su ausili tecnologici per le
Disabilità
– Prof. Raffaele Di Fuccio Chief Project manager & Founder SMARTED – Università Telematica
PEGASO
Presentazione del progetto di ricerca I’M IN TALES con focus su:
– azioni promosse a livello mondiale per la tutela e i diritti delle persone con disabilità;
– Tecnologie assistive: strumenti per l’autonomia e l’assistenza personale;
– Le azioni di GLIC nel settore;
– Tecnologie assistive e didattica;
– Narrazione digitale inclusiva;
– Progetto I’m in Tales: obiettivi specifici, target del progetto, risultati attesi, sperimentazione;
– Storie multisensoriali e strumento di creazione di I’m in Tales;
– TUI – Tangible User Interfaces- e bisogni educativi speciali.
SECONDA PARTE
Nella seconda parte dell’evento, che si è tenuta presso la scuola Primaria di Passaggio di Bettona, un
gruppo di docenti tutor dell’ICTB ha mostrato l’utilizzo dell’ultima versione dell’Editor di I’m in Tales ai
partecipanti. Durante il workshop sono state costruite nello strumento (Editor) alcune scene di una storia,
sono stati predisposti e applicati dei sensori NFC agli oggetti tangibili, per permettere di “giocare” la storia.

News

La SIAE – Società Italiana Autori ed Editori – ha reso disponibili i bandi “PER CHI CREA” rivolti alle scuole che presentano progetti di produzione artistica con la finalità di favorire la creatività e la promozione […]

Leggi di più

È previsto a breve l’inizio di due corsi di formazione destinati al personale docente: Google Workspace for Educational livello base e avanzato. I corsi sono finalizzati al potenziamento e la consolidamento delle competenze digitali degli insegnanti […]

Leggi di più

The 5th Transnational Meeting (TPM) for the Erasmus+KA2 project I’M IN TALES, bringing stories to life using tangible interfaces, in which I.C. Torgiano-Bettona is a partner together with AIAS Bologna, European University Cyprus, GLIC, Imotec, Smarted […]

Leggi di più
orari segreteria 23 24

Si comunica a tutti gli utenti dell’I.C. Torgiano-Bettona che l’accesso agli Uffici di Segreteria è consentito nei seguenti orari: dal LUNEDI’ al VENERDI’ 8.00-9.00 e 12.00-13.00, MARTEDI’ POMERIGGIO 15.30-16.30. Inoltre è possibile CONTATTARE TELEFONICAMENTE la segreteria […]

Leggi di più